I centri estivi Koinè cooperativa sociale al parco Nord e a Chiaravalle

0
28

I Centri estivi ambientali di Koinè cooperativa sociale sono una vera e propria esperienza di socializzazione e di conoscenza. I ragazzi svolgono attività di avventura, gioco, esplorazione nella natura, attività creativo-espressive e laboratoriali, in luoghi protetti e famigliari.

I centri estivi 2021 a Milano

  • Abbazia e Mulino di Chiaravalle 6 – 14 anni 
  • Aula Verde del Parco Nord Milano 6 – 11 anni 

Milano, dai 6 ai 14 anni all’Abbazia e al Mulino di Chiaravalle

Nel centro estivo I bambini e i ragazzi imparano a conoscere l’Abbazia di Chiaravalle e il territorio circostante, partecipano a laboratori creativi con materiali naturali e sperimentano i giochi di una volta, i laboratori di erboristeria e di cura dell’orto. Le attività si svolgeranno in prevalenza nel giardino e orto del Mulino, nel vicino bosco dei monaci e nel pratone dell’Abbazia. I bambini saranno suddivisi in gruppi da 12 bambini tra i 6 e i 14 anni.

Costo
Il costo è di 170 euro a persona per l’intera settimana e comprende i pranzi preparati dalla cooperativa Nocetum con prodotti locali. Possibili sconti per fratelli e settimane ripetute. Possibilità di convenzioni aziendali.

Quando

  • 14-18 giugno – Prima settimana
  • 21-25 giugno – Seconda settimana
  • 28 giugno – 2 luglio – Terza settimana
  • 5-9 luglio – Quarta settimana
  • 12-16 luglio – Quinta settimana
  • 19-23 luglio – Sesta settimana
  • 26-30 luglio – Settima settimana
  • 2-6 agosto – Ottava settimana
  • 23-27 agosto – Nona settimana
  • 30 agosto – 3 settembre – Decima settimana
  • 6-10 settembre – Undicesima settimana

Orario: dalle ore 8:30 (con ingresso fino alle 9:00) alle ore 17:30 (con uscita dalle 17:00)

Info iscrizioni

Le iscrizioni devono essere fatte online su https://abbaziadichiaravalle.it/
Infopoint di Chiaravalle via Sant’Arialdo 102, Milano
02 84930432 – 349 6808416
infopoint@monasterochiaravalle.it

Aula Verde del Parco Nord Milano 6 – 11 anni

Le attività sono rivolte ai bambini dai 6 agli 11 anni (tutta la fascia della primaria) incluso chi deve andare in prima elementare.

Anche nel 2021 l’obiettivo è far vivere ai bambini un’esperienza di socializzazione e conoscenza dell’ambiente naturale del Parco Nord Milano attraverso avventura, gioco, esplorazione nella natura e attività creative ed espressive, nel rispetto delle norme sanitarie vigenti.

Quando: dal 14 giugno al 30 luglio, dal 23 agosto al 10 settembre, da lunedì a venerdì. Accoglienza dalle 8.00 alle 9.30, commiato dalle 16.30 alle 17.30.

Costo: 140 euro alla settimana inclusi i pasti. Alle famiglie viene richiesta la preparazione del pranzo al sacco per il mercoledì. Tutti i pasti richiedono contenitori, non usa e getta, da riportare a casa ogni giorno da lavare, in linea con la scelta di Koinè di ridurre al minimo i rifiuti.

Per informazioni prenotazioni@koinecoopsociale.it tel 3209572736
Iscrizioni:  www.koinecoopsociale.it

Le parole principali utilizzate per descrivere i campus estivi sono:

Cura. Come cura rivolta al tipo di esperienze proposte, come competenze osservative, sensibilità e formazione specifica degli educatori, come attenzione ai tempi e agli spazi, alle relazioni, all’ascolto attento e partecipe, allo sguardo sui bisogni e sulle esigenze che emergono dai singoli e dal gruppo

Scoperta. Come ricostruzione di un rapporto tra l’uomo e l’ambiente in cui vive, finalizzato ad aumentare la consapevolezza dei bambini e ragazzi riguardo ai propri comportamenti quotidiani e alla valorizzazione dei piccoli cambiamenti possibili in un’ottica di maggiore sostenibilità.

Insieme. Come importanza del gruppo e dell’altro, come attenzione costante a strumenti per coinvolgere e rendere protagonisti i ragazzi e le loro famiglie. I bambini e i ragazzi crescono insieme scoprendo il valore dell’amicizia, divertendosi, acquisendo fiducia in se stessi e negli altri e imparando ad accettare le diversità di chi gli sta accanto.

Creatività. Come attenzione alla presentazione dei materiali destrutturati, come elementi naturali raccolti in giardino o al parco o prodotti di riciclo che non hanno un utilizzo predefinito, contribuiscono a sviluppare una mente flessibile e creativa, capace di stupirsi e meravigliarsi. Inoltre le proposte di laboratorio hanno consentono ai bambini e alle bambine di imparare attraverso il fare: importante è il processo piuttosto che sul prodotto, in modo che l’esperienza del fare diventi di per sé significativa e occasione di crescita.

Divertimento. Come attenzione alla leggerezza. Le giornate nei nostri campus estivi trascorrono tra risate e giochii giochi hanno una finalità sia ludica sia socializzante.

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here